25 Novembre 2021 Giornata contro la violenza sulle donne - Comune di Macherio (MB)

archivio notizie - Comune di Macherio (MB)

25 Novembre 2021 Giornata contro la violenza sulle donne

 

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il prossimo 25 Novembre, l’Amministrazione Comunale di Macherio e C.a.do.m. (Centro Aiuto Donne Maltrattate di Monza) propongono un percorso dedicato al tema della prevenzione della violenza maschile sulle donne non solo dal punto di vista della sensibilizzazione ma anche attraverso l’ascolto e il confronto tra donne, affinchè situazioni di particolare fragilità non degenerino in situazioni di  marginalità che spesso rappresentano terreno fertile  per l’innestarsi di relazioni disfunzionali.

Il percorso, dal titolo “LIBERA DI ESSERE” si articola in due momenti principali, una Mostra/evento “FIERA-LIBERA DI ESSERE” di Ib Ross Rossi, progetto culturale ed artistico ideato e realizzato attraverso i codici del linguaggio fotografico; la donna rappresentata negli scatti è un essere unico e straordinariamente limpido, concretamente reale, intimamente onesto e fiero di essere se stesso. In ogni scatto Rossella Rossi riesce a rendere visibile la stratificazione umana delle sue donne facendo emergere, dallo sguardo, quella fierezza che è insita nella bellezza femminile e da ogni dettaglio le caratteristiche personali di ogni soggetto ritratto. L’autrice ha scelto di contaminare lo scatto fotografico con la poesia e l’intervento di un leggero disegno, una sottile trama posta sullo sfondo di ogni immagine. Queste espressioni multidisciplinari sono frutto del lavoro di due figure maschili, un poeta e un pittore, che hanno dovuto rapportarsi ed esprimersi in merito al riconoscimento dei valori femminili di fierezza e bellezza (dalla prefazione di A.Moioli)

27 Novembre ore 17,30 presso l'Aula Magna Sc. Secondaria "G. Leopardi" Macherio

Il secondo momento, UNA STANZA PER TUTTE,  vuole essere luogo di incontro itinerante, oltre alla sede istituzionale in Via Italia a Macherio, presso Poliambulatorio San Gerardo, e aprire nuove stanze in cui trovare spunti di riflessione. Ci saranno quindi una serata sull’essere Donne oltre che Madri (2 Dicembre, D.ssa Frasca), e 3 incontri moderati da operatrici volontarie C.a.do.m. dove, partendo da racconti di donne si affronteranno l’abbandono come nuova consapevolezza per ricominciare (17 Gennaio), l’amicizia femminile (28 Gennaio) e passione e lavoro (2 Febbraio). Gli orari proposti, alcuni in fascia serale, altri mattutina, cercano di intercettare le esigenze di donne, madri, lavoratrici o casalinghe prevendendo anche servizio di babysitting gratuito, naturalmente da prenotare (unastanzapertutte@gmail.com). - 2 Dicembre ore 21,00 Aula Magna Sc.Secondaria “G.Leopardi” Macherio - 17 Gennaio ore 9,30 - 28 Gennaio ore 21,00  e 2 Febbraio ore 9,30 Sala Civica Biblioteca, via Roma 38 Macherio

Il tema conduttore del percorso potrebbe essere proprio l’anelito delle donne alla possibilità di essere, appunto, LIBERA DI ESSERE, una scelta che la violenza contro le donne impedisce, a volte, anche con la morte.

In allegato il volantino con gli appuntamenti previsti.

A cura dell'Ambito Territoriale di Carate Brianza sono inoltre previste altre due iniziative: un concorso fotografico e la distribuzione di un braccialetto #IoRispetto. Nei volantini allegati tutti i particolari.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (40 valutazioni)